Rubbettino Editore
Rubbettino
L'Acropoli - Rivista bimestrale diretta da Giuseppe Galasso  
Redazione: Fausto Cozzetto, Piero Craveri, Emma Giammattei, Massimo Lo Cicero, Luigi Mascilli Migliorini, Maurizio Torrini
Anno VIII - n. 4 - Luglio 2007
Vai
Guida al sito
Chi siamo
Blog
Storia e dintorni
a cura di Aurelio Musi
Lettere
a cura di Emma Giammattei
Periscopio occidentale
a cura di Eugenio Capozzi
Micro e macro
a cura di Massimo Lo Cicero
Indici
Archivio
Norme Editoriali
Vendite e
abbonamenti
Informazioni e
corrispondenza
Commenti, Osservazioni e Richieste
L'Acropoli
rivista bimestrale


Direttore:
Giuseppe Galasso

Responsabile:
Fulvio Mazza

Redazione:
Fausto Cozzetto
Piero Craveri
Emma Giammattei
Massimo Lo Cicero
Luigi Mascilli Migliorini
Maurizio Torrini

Progetto grafico
del sito:
Fulvio Mazza

Collaboratrice per l'edizione online:
Rosa Ciacco


Registrazione del
Tribunale di Cosenza
n.645 del
22 febbraio 2000

Copyright:
Giuseppe Galasso
 
Cookie Policy
Editoriale
di G. G.
«Il segretario del Partito democratico sarà eletto dai cittadini»: punto. «Il designato alla segreteria del Partito democratico è Walter Veltroni»: di nuovo punto. «I cittadini eleggeranno Veltroni a segretario del Partito Democratico nelle primarie del partito convocate per il 14 ottobre»: punto e a capo. Così un bello spirito nostro amico ha riassunto quello che a lui sembra il senso per nulla democratico della designazione e della relativa procedura elettorale per ... Continua
Saggi
di Giuseppe Galasso
Non è facile indicare altre città italiane in cui si parli degli “intellettuali”, si cerchino e si ascoltino le loro opinioni, li si consideri un elemento primario e una componente autorevole della vita sociale e politico-amministrativa come accade a Napoli. Più facile è, ... Continua
Saggi
di Maurizio Griffo
Sull’origine della parola “partitocrazia” 1. Una datazione controversa In queste note non intendiamo operare una messa a punto propriamente lessicografica, ma solo svolgere alcune considerazioni di carattere generale sull’origine di una parola che è entrata ormai nell’uso, ... Continua
Saggi
di Eugenio Mazzarella
Lo sguardo sul nulla: l’io leopardiano tra disincanto dell’immanenza ed echi sapienziali 1. La carriera poetica di Leopardi: la scoperta del Vero negativo Nella carriera poetica il mio spirito ha percorso lo stesso stadio che lo spirito umano in generale. Da principio il mio ... Continua
Interventi
di Antonio Carioti
LEZIONI DA MADRID? LA SPAGNA NEL DIBATTITO PUBBLICO ITALIANO, TRA GUERRA CIVILE E TRANSIZIONE DEMOCRATICA Una qualche attenzione verso l’esperienza spagnola del periodo 1936- 39 e le vicende del regime franchista non è mai mancata, sin dai primi anni dopo la Liberazione, da parte delle forze politiche italiane e degli intellettuali impegnati. Se non altro per motivi “autobiografici”. I ... Continua
Saggi
di Massimo Lo Cicero
Come cambia l’interpretazione delle politiche economiche dopo la nomina di Draghi alla guida della Banca Centrale Non si capisce, fino in fondo, la portata delle Considerazioni Finali, che Mario Draghi ha letto il 31 maggio di quest’anno, per commentare la ... Continua
Interventi
di Anna Maria Voci
1848 TEDESCO E RISORGIMENTO ITALIANO. QUALCHE DOVEROSA RETTIFICA 443 basi di una controrivoluzione nelle campagne come era accaduto due anni prima nella Galizia. Un’occhiata al testo originale di Günther è sufficiente ad accorgersi che questa traduzione non collima ... Continua
Studi e ricerche
di Eugenio di Rienzo
GLI ULTIMI ANNI UNIVERSITARI DI GIOACCHINO VOLPE (1938-1943) 1. Nell’estate del 1943, quasi negli stessi giorni, in cui Gioacchino Volpe andava consumando drammaticamente la sua lunga separazione dal fascismo1, anche la sua vita accademica conosceva un momento di grave difficoltà, che rendeva evidente, in primo luogo, come la sua attività intellettuale non si fosse davvero amalgamata al clima ... Continua
Studi e ricerche
di Adriano Viarengo
GIUSEPPE MAZZINI E IL LIBERALISMO RADICALE SUBALPINO (1836- 1848)* 1. Nel maggio 1840 Giuseppe Mazzini scriveva, da Londra, una lunghissima lettera all’amico di gioventù Giuseppe Elia Benza, avvocato di Porto Maurizio. Sono pagine drammatiche, scritte da un Mazzini ... Continua
Rassegne
di Rossana Sicilia
TEMI E PROBLEMI DI STORIA DELLA FAMIGLIA IN ETÀ MODERNA Non si può dire che alla branca di storia sociale costituita dalla storia della famiglia sia stata portata, negli ultimi decenni, una scarsa attenzione, basterebbe ricordare, a questo proposito, i tre volumi laterziani ... Continua
Appunti e Note
di Emanuela Bufacchi
ORDINE COSTITUITO E ORDINE NUOVO NEGLI SCRITTI SCAPIGLIATI Nella Milano “crucciosa”1 dell’Italia post unitaria racchiusa tra l’Osteria del Polpetta e i giardini di palazzo Cicogna, chi volesse dire ed essere qualche cosa di più doveva passare – secondo quanto scrive Gian ... Continua
Rendiconti
di Giorgio Volpe
CONTINUITÀ E TRANSIZIONI: A PROPOSITO DEL DE GASPERI DI CRAVERI «Un grande modello di biografia politica che ha tutti i requisiti per smuovere il dibattito storiografico»1, così Andrea Riccardi ha valutato il De Gasperi di Craveri2. Tale definizione ben riflette i ... Continua
Rendiconti
di Paola Paumgardhen
LE PASQUE DI SANGUE E L’EUROPA Omicidio rituale: mito o rito? Terminus a quo, cioè racconto di fondazione dal quale ha origine la ricezione, o al contrario terminus ad quem, cioè evento al quale poter risalire con l’analisi storica e perciò documentabile? Il tentativo, ... Continua
Realizzazione a cura di: VinSoft di Coopyleft