Rubbettino Editore
Rubbettino
L'Acropoli - Rivista bimestrale diretta da Giuseppe Galasso  
Redazione: Fausto Cozzetto, Piero Craveri, Emma Giammattei, Massimo Lo Cicero, Luigi Mascilli Migliorini, Maurizio Torrini
L'Acropoli - Anno IX - n. 4 / Luglio 2008
Anno IX - n. 4 - Luglio 2008
Vai
Guida al sito
Chi siamo
Blog
Storia e dintorni
a cura di Aurelio Musi
Lettere
a cura di Emma Giammattei
Periscopio occidentale
a cura di Eugenio Capozzi
Micro e macro
a cura di Massimo Lo Cicero
Indici
Archivio
Prossima uscita
Norme Editoriali
Vendite e
abbonamenti
Informazioni e
corrispondenza
Commenti, Osservazioni e Richieste
L'Acropoli
rivista bimestrale


Direttore:
Giuseppe Galasso

Responsabile:
Fulvio Mazza

Redazione:
Fausto Cozzetto
Piero Craveri
Emma Giammattei
Massimo Lo Cicero
Luigi Mascilli Migliorini
Maurizio Torrini

Progetto grafico
del sito:
Fulvio Mazza

Collaboratrice per l'edizione online:
Rosa Ciacco


Registrazione del
Tribunale di Cosenza
n.645 del
22 febbraio 2000

Copyright:
Giuseppe Galasso
 
Cookie Policy
Editoriale
di G. G.
Le cose italiane, dopo il netto risultato delle ultime elezioni, invece di chiarirsi e semplificarsi così come quel risultato dava a credere, sembrano nuovamente complicarsi e rendersi difficili. Nessuna meraviglia. Nella vita politica di tutti i paesi, di tutti i popoli, di tutti i tempi nulla è mai davvero concluso fino a quando sul proscenio della storia non cala un sipario pesante e ... Continua
Saggi
di Giuseppe Galasso
Non dovrebbe essere difficile, tutto sommato, fare il punto, oggi, sul Mezzogiorno. Gli studi e le informazioni statistiche, sia sul piano economico che sul piano sociologico e culturale, non scarseggiano (semmai, sono ridondanti fino al punto di possibili sviamenti o confusioni ... Continua
Saggi
di Piero Craveri
Un numero de Quaderni di economia italiana, curato da Mariano D’Antonio col titolo Il Mezzogiorno. Dall’intervento straordinario alla politica regionale europea, presentato da Paolo Savona, costituisce, attraverso i suoi numerosi saggi ben documentati, un assai ... Continua
Saggi
di Emma Giammattei

Anche diceva che nei libri dei Socratici, la persona di Socrate è simile a quelle maschere, ciascuna delle quali nelle nostre commedie antiche, ha da per tutto un nome, un abito, un’indole; ma nel rimanente varia in ciascuna commedia. (Detti memorabili di Filippo Ottonieri)

Dialogismo, dialogale, dialogo. Come si è tentato di mostrare di volta in volta nel corso di queste pagine, sono rilevanti le connessioni fra l’insieme di figure e argomentazioni che si è definito sin qui come lingua laica e ... Continua
Studi e ricerche
di Rossana Sicilia
Aleggiano, ancora una volta, all’interno dell’opinione pubblica europea convinzioni e sentimenti che richiamano il Sessantotto. A testimoniare che questo momento storico non presenta le caratteristiche di un “fatto” concluso, sono le argomentazioni portate avanti nella primavera/estate del 2007 dall’attuale presidente francese, durante la sua campagna per le elezioni presidenziali, nonché da papa Benedetto XVI. Nicolas Sarkozy, parlando a migliaia di militanti del suo partito, imputa al Sessantotto di avere «introdotto il cinismo nella società […], abbassato il livello morale e politico»; da parte sua il papa, in un discorso tenuto a un gruppo di sacerdoti nel luglio dello stesso anno, sostiene che «la cesura del ’68 [è] l’inizio o l’esplosione della grande crisi culturale dell’Occidente». Da entrambe ... Continua
Interventi
di Franco Crispini
Specie nel prossimo anno in cui ricorre il V Centenario della nascita (1509) di Bernardino Telesio, è opportuno quanto meno richiamarsi a chi come Francesco Fiorentino ha voluto impiantare sul suo studio della “idea di Natura” quale si ritrova e si articola nel De rerum natura del filosofo cosentino, una prospettiva storiografica che riteneva valida per spiegare e capire i motivi più profondi della cultura filosofica dello “spaventiano” “Risorgimento italiano”. Il ... Continua
Rendiconti
di Elisa Novi Chavarria
Aspirazione e realizzazione dell’unità, oltre che dell’indipendenza e della libertà del popolo italiano, il Risorgimento segnò pure l’occasione per un grande esame di coscienza nazionale. Si discusse allora della qualità morale della nazione e del suo popolo e fu allora che, reale, o in parte ingannevole che fosse, cominciò ad introdursi nella coscienza dei più la percezione della “decadenza” morale e civile che avrebbe avviluppato la vita italiana dei secoli precedenti, ... Continua
Rendiconti
di Claudia Pingaro
Le linee di ricerca seguite da Alfonso Tortora nel libro La Storia e la Chiesa (secoli XVI-XVII)1, forniscono all’attuale panorama degli studi storici una costante e vigile attenzione ai contesti di riferimento, un impegno scientifico improntato al rigore storiografico e metodologico relativamente ai comportamenti “ereticali” e alla problematizzazione delle relative fonti mediante la ricostruzione di vicende su cui, per lungo ... Continua
Rendiconti
di Emilio Renzi
Pietro Angelini consegna uno strumento di lavoro e un contributo di studio al sempre rinnovato interesse per la conoscenza di Ernesto de Martino. Lo strumento di lavoro è la pubblicazione critica delle lettere conservate nell’Archivio personale di de Martino e scambiate negli ... Continua
Rendiconti
di Franco Crispini
Già nel saggio introduttivo, Giordano Bruno, angelo della luce tra disincanto e furore, alla edizione curata per «I Meridiani» (Mondadori, 2000, Dialoghi filosofici italiani), Michele Ciliberto, prendendo spunto dal momento in cui fu eseguita la sentenza di morte contro Giordano Bruno «heretico ostinatissimo», «autore di diverse enormi opinioni nelle quali restò ostinatissimo […] il meshino» il quale fu «abbruciato vivo» per avere «formati diversi dogmi contro nostra fede, et in particolare contro la Santissima Vergine et Santi», sottolinea come quella che risalta fino al momento del rogo in Campo ... Continua
Rendiconti
di Maurizio Ghiretti
Massimo Gori, insieme alla vita e alle imprese del maresciallo di Francia Vauban, grande difensore dei confini francesi (ancora oggi celebratissimo), affronta nel suo volume Vauban e la difesa della Francia ( Milano, 2007) in modo chiaro e rigoroso il periodo storico europeo dominato dalle ambizioni egemoniche di Luigi XIV, contrassegnato da guerre in cui la Francia si trova coinvolta con quasi tutti i paesi ... Continua
Rendiconti
di Luigi Vergallo
Il volume curato da Gianni Cervetti, che raccoglie gli atti dell’omonimo convegno, è l’undicesimo pubblicato dalla Fondazione ISEC di Sesto San Giovanni nella sua collana ripensare il ‘900 – monografie (l’altra sezione della collana è strumenti). Contiene scritti di Gianni Cervetti, Franco Amatori, Francesco Silva, Ugo Finetti, Gianluigi Da Rold, Edoardo Borruso, Luca Michelini, Gianfranco Petrillo, ... Continua
Realizzazione a cura di: VinSoft di Coopyleft