Rubbettino Editore
Rubbettino
L'Acropoli - Rivista bimestrale diretta da Giuseppe Galasso  
Redazione: Fausto Cozzetto, Piero Craveri, Emma Giammattei, Massimo Lo Cicero, Luigi Mascilli Migliorini, Maurizio Torrini
L'Acropoli - Anno XII - n. 6 / Novembre 2011
Anno XII - n. 6 - Novembre 2011
Vai
Guida al sito
Chi siamo
Blog
Storia e dintorni
a cura di Aurelio Musi
Lettere
a cura di Emma Giammattei
Periscopio occidentale
a cura di Eugenio Capozzi
Micro e macro
a cura di Massimo Lo Cicero
Indici
Archivio
Prossima uscita
Norme Editoriali
Vendite e
abbonamenti
Informazioni e
corrispondenza
Commenti, Osservazioni e Richieste
L'Acropoli
rivista bimestrale


Direttore:
Giuseppe Galasso

Responsabile:
Fulvio Mazza

Redazione:
Fausto Cozzetto
Piero Craveri
Emma Giammattei
Massimo Lo Cicero
Luigi Mascilli Migliorini
Maurizio Torrini

Progetto grafico
del sito:
Fulvio Mazza

Collaboratrice per l'edizione online:
Rosa Ciacco


Registrazione del
Tribunale di Cosenza
n.645 del
22 febbraio 2000

Copyright:
Giuseppe Galasso
 
Cookie Policy
Editoriale
di G. G.
Siamo con la situazione italiana sempre, più o meno, allo stesso punto. O, meglio, eravamo fino al vertice europeo del 23 ottobre, quando sono emersi in sede europea come mai prima dubbi forti su una debolezza dell’Italia nell’affrontare i problemi della crisi globale in atto e su un rischio di grandi difficoltà italiane su questo piano, e vi è stato il sin troppo noto episodio delle risa o dei sorrisi con cui da parte francese e tedesca sono state commentate le ... Continua
Saggi
di Ben S. Bernanke
Come sempre ringrazio la Federal Reserve Bank di Kansas City per aver organizzato questa conferenza. Il tema di quest’anno, la crescita di lungo periodo, è assolutamente pertinente – così come è accaduto spesso negli anni passati in questo simposio. In particolare, la crisi ... Continua
Saggi
di Massimo Lo Cicero
Postfazione a Bernanke* Stati Uniti ed Europa restano indietro mentre la Cina cresce: forse l’errore dell’Occidente è concentrarsi troppo sulla ricerca della stabilità finanziaria e troppo poco sugli effetti, positivi ma spesso anche negativi, della gestione politica dei processi di crescita e di sviluppo. Sarebbe utile combattere l’inefficienza e il corporativismo che affliggono l’attività delle amministrazioni pubbliche, per creare solide basi nell’equilibrio finanziario futuro. Non è detto che la stabilizzazione delle finanze pubbliche ... Continua
Saggi
di Luigi Compagna
1. «Io sono Crispi» Dalla democrazia mazziniana al cesarismo bismarckiano Francesco Crispi non sarebbe approdato per mero opportunismo. Né la sua biografia può dirsi tutta e soltanto riconducibile a quel «progetto per la dittatura» evocato da Sergio Romano nel ... Continua
Saggi
di Adolfo Battaglia
I-1) La politica estera di uno Stato si fonda, in linea generale, sulla considerazione della sua storia, della sua posizione geografica e delle sue esigenze di sviluppo civile ed economico. Chiamata a garantire la sicurezza e il futuro di un paese, non può basarsi su un approccio ideologico né su interessi contingenti. È per sua natura una politica di raggio medio-lungo; e ciò che vale per un ... Continua
Saggi
di Anna Maria Voci
Alla fine del 1879, scrivendo la prefazione ad una raccolta di traduzioni in tedesco di poesie scelte di Carducci, che uscì, poi, nel 18801, Karl Hillebrand rivendicava giustamente e con orgoglio di essere stato il primo, nel 1873, ... Continua
Interventi
di Giuseppe Galasso
MONTAGNE – Sorte infelice, quella del post-moderno. Sorto come posizione settoriale, fra artisti e architetti, si era presto allargato ad altri campi, facendo molto rumore specie in filosofia, dove sembrava, una ventina di anni fa, che dovesse segnare chissà quale svolta. Poi, in filosofia quasi non se ne parla più, e ora si dice spesso che è finito. La causa del decesso? Inghiottito dal ... Continua
Opinioni e Discussioni
di Alessandro Roth
Nella letteratura storica si trova spesso enunciato il parere che la Falange spagnola avrebbe rappresentato una tarda manifestazione del Fascismo in Spagna. Al momento della sua fondazione, nel 1933, essa sarebbe stata il primo partito fascista della Penisola iberica. Fascismo è, tuttavia, un termine dai contorni poco definiti. Il relativo discorso accademico, infatti, è da ben più di mezzo ... Continua
Interventi
di Giuseppe Galasso
Nel quadro dell’amministrazione italiana, fin dalla unificazione del 1861 le circoscrizioni fondamentali furono quelle dei Comuni e delle Province. I Comuni formavano gli elementi territoriali e sociali fondamentali, la vera e propria base istituzionale del sistema. Le Province ... Continua
Opinioni e Discussioni
di Dino Cofrancesco
Recensendo il lavoro di Ferdinando Riccardi, Brigantaggio postunitario. Una storia tutta da scrivere (Roccasecca, 2011), il direttore della benemerita rivista di storia locale, «Studi Cassinati», Emilio Pistilli, sul n.3/2011, fa una serie di citazioni allo scopo «di ... Continua
Errata corrige
di
La nostra collaboratrice Sandrine Iraci ci fa sapere che, per un deplorevole equivoco, nel suo articolo di settembre sull’Istituto francese di Napoli (Grenoble), figura come già originaria l’attuale sede dello stesso Istituto in Via Crispi, laddove tale sede fu acquisita solo ... Continua
Realizzazione a cura di: VinSoft di Coopyleft